la cucina ribelle

Datemi un forno e cambierò il mondo

Involtini di gallinella con pesto di foglie di cavolo e con contorno di cavolo romano gratinato alle nocciole

Nina Simone- Feeling good

Sottotitolo del post: tre ricette, due vegane e una no!

Ogni tanto mi capitano delle spese di cui sono particolarmente felice.

Alcune succedono quando sono sola, non solo al supermercato, ma anche a casa. Allora riempio la borsa della spesa solo di frutta e verdura e, sempre perché sono sola a casa, passo una serata a cucinarle, per averle pronte e non arrivare ai momenti dei pasti affamata e di fretta.

involtinidigallinella

Poi ci sono altre spese, quelle del pesce. Al contrario degli altri prodotti, per cui ormai conosco tutti i posti della mia piccola città, dove comprare questo o quello, per il pesce c’è solo Roberta. Roberta l’ha scovata mio padre, è la pescivendola del supermercato che sta vicino casa dei miei genitori, ed è brava. In Trentino avere del buon pesce, saperti consigliare bene su come prepararlo, e poi pulirtelo pure a regola d’arte, sono qualità non da poco, credetemi.

Questa settimana, con una buona dose di fortuna, sono riuscita a mettere insieme le due spese. E a cucinare un pomeriggio intero, e pure una mattina. Che meraviglia!

Nel pomeriggio ho deciso di fare a vapore un bel cavoletto romano, ma mi sono accorta che la parte delle foglie era grande quasi quanto quella delle cimette. E far finire tutta quella roba (pesata e pagata) nel cestino, mi scocciava, eccome se mi scocciava. Prendendo spunto da Elisa di Ecocucina, ho deciso di fare un bel pesto.

Pesto di foglie di cavolo (un vasetto da 250 ml):

  • le foglie avanzata da un cavolo romano, o un cavolfiore, o un broccolo
  • un paio di pomodori sott’olio
  • capperi
  • mezzo spicchio d’aglio
  • un cucchiaino d’olio Evo

Ho cotto al vapore le foglie per ca. 15 minuti, poi ho scartato le parti esterne, più dure e fibrose, lasciando solo il cuore. Basta prendere un coltello e inciderle, e poi tirare. Ho messo tutti gli ingredienti nel frullatore, aggiunto un po’ di acqua di cottura delle foglie e frullato.

Questo pesto è buonissimo, prima di tutto, su una fetta di pane, e secondo me non starebbe male nemmeno in un piatto di pasta, o per condire una bella insalata di cereali. Ma io l’ho utilizzato, ovviamente, nei miei involtini!

involtinicrudi

Involtini di gallinella (per due persone):

  • 6 filetti di gallinella (ca.200 gr)
  • 6 cucchiaini di pesto di foglie di cavolo
  • 6 acciughe sott’olio
  • 5 cucchiai di salsa di pomodoro
  • un cucchiaino di olio Evo
  • uno spicchio d’aglio

Per prima cosa ho lavato i filetti sotto l’acqua fredda corrente, passando la pelle con il dorso di un coltello per togliere tutte le squame rimaste. Sono poche, basta davvero un attimo. Poi ho asciugato e deliscato i filetti (vi ricordate? Avevo spiegato qui come deliscare il pesce con una pinzetta per sopracciglia). Quindi ho creato gli involtini, mettendo un’acciuga e un cucchiaio di pesto su ogni filetto e arrotolandolo. Avrei dovuto fermare con uno stuzzicadente, ma mi sono dimenticata e in cottura gli involtini si sono un po’ aperti 🙂 Poco male, erano ottimi lo stesso. In una pirofila ho messo la salsa di pomodoro, l’olio e l’aglio, vi ho adagiato gli involtini e ho cotto il tutto in forno per ca. un quarto d’ora, a 180°C.

Per accompagnare ho messo le cimette del cavolo romano in una pirofila. A parte ho mischiato un cucchiaio di pan grattato, uno di farina di nocciole, sale, prezzemolo e un goccio d’olio. Ho spolverato con questo il mio cavolo, e messo in forno a gratinare insieme al pesce. L’abbinamento cavolo-nocciole è davvero ottimo! Provare per credere!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Involtini di gallinella con pesto di foglie di cavolo e con contorno di cavolo romano gratinato alle nocciole

  1. E. in ha detto:

    Buono!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: