la cucina ribelle

Datemi un forno e cambierò il mondo

La gioia dei piccoli risultati

Alicia Keys – Girl on Fire

Ci sono giorni in cui non riesco a combinare niente, il tempo mi scappa via e mi ritrovo a sera senza riuscire a capire dov’è volato.

Altri invece, in cui sono presa da un’efficienza che ha un che di mistico, riesco ad essere produttiva, efficace, e tutto con una leggerezza che mi sorprende!

gnocchitopinamburcastagne

Oggi è stato così, e io credo che sia tutto merito del corso di nuoto, che ho iniziato a seguire la mattina. Buttarsi in una piscina alle 8.30, con la corsia solo per te, le luci ancora soffuse ed un bel silenzio intorno, è decisamente rigenerante. Così poi arrivi a casa, e senza nemmeno accorgertene fai la telefonata di lavoro che ti pesa un po’, metti a posto i conti, ritiri i panni, riordini casa, scrivi la mail che rimandavi da secoli, e ti inventi pure una ricetta da sballo, e in linea con la tua dieta. Spero di avere questa energia creativa per due giorni a settimana per i 4 mesi di corso che mi aspettano, in modo da non rimanere mai indietro. Non sarebbe bellissimo?

La ricetta ha preso le basi tanto tempo fa, vagando per blog. Gnocchi, gnocchetti, spätzle, e chi più ne ha più ne metta, piacciono a tutti, e su questo siamo d’accordo. Quindi gioco facile. Ma qui abbiamo usato ingredienti nobili, abbinati a prodotti rustici, e il risultato è.. beh, fenomenale! Non mi aspettavo tanto!

Ho usato qui il topinambur, come base. Per chi ancora non lo conoscesse, è un tubero dalla consistenza a metà tra una patata e una rapa, ma con un aroma molto simile al carciofo, che lo rende davvero delizioso. L’idea viene sempre dalla mia amica della Tana del riccio, ma poi, aggiungi di qua, metti insieme di là, vedi cosa c’è in dispensa, e il risultato è stato decisamente stravolto!

Ma basta lodarmi, vi faccio vedere di cosa si tratta!

Gnocchi di topinambur e castagne con pesto trentino destrutturato (ricetta per due porzioni ridotte, che qui siamo sempre a dieta!):

  • 250 gr ca di topinambur freschi (160 gr puliti e bolliti)
  • 70 gr di castagne precotte
  • 70 gr di farina integrale
  • un pizzico di sale e pepe
  • 40 gr di noci
  • un cucchiaio abbondante d’olio EVO
  • salvia

Pulire e lessare i topinambur in acqua leggermente salata fino a quando non diventano morbidi. Scolarli tenendo da parte l’acqua di cottura, frullarli e lasciare raffreddare. Nel frattempo passare al mixer le castagne precotte (non so se con la farina di castagne il risultato venga uguale, se qualcuno prova, faccia sapere!). Mescolare la purea di topinambur, le castagne, la farina e un bel pizzico di sale e una macinata di pepe. Impastare velocemente con le mani, se il composto risultasse troppo bagnato aggiungere un po’ di farina. Io ho creato delle palline con le mani, ma niente vieta di creare i classici serpentelli da tagliare, come per gli gnocchi di patate. Appoggiarli su un piano infarinato, mi raccomando! Far di nuovo bollire l’acqua di cottura dei topinambur e buttarvi gli gnocchi, pochi per volta per non raffreddare troppo l’acqua. Quando vengono a galla, aspettare un minuto e poi scolare. Nel frattempo in una padella mettere l’olio, le noci sbriciolate grossolanamente e la salvia e scaldare. Una volta scolati gli gnocchi, saltarli nel pesto destrutturato per un minuto.

Sono pure andata a farmi i calcoli, e una porzione di 180 gr questi gnocchetti ha ca. 430 calorie, meno di 80 gr di spaghetti al pomodoro! Approvato per la dieta?

E davvero, buon appetito!!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su “La gioia dei piccoli risultati

  1. Approvatissimo per la dieta! Deliziosi…me li mangerei ora!! Saluti 🙂

    Mi piace

  2. Che bontà!!!
    Ma non è che in pausa pranzo posso venirti a trovare?? 😀
    Per me dose doppia grazie, sono nel periodo fame nervosa, sigh! 😦

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: