la cucina ribelle

Datemi un forno e cambierò il mondo

Venezia, Venezia

C. Aznavour- Que c’est triste Venise

Breve fotoracconto di viaggio..

Siamo stati a Venezia nel ponte della festa dei Morti, destinazione diversa per me e E.: io puntavo alla scoperta della Biennale, coi suoi giardini, i padiglioni delle varie nazioni, l’arte contemporanea che spesso lascia perplessi. Lui puntava ai bacari ai cicchetti, allo spritz, ai ricordi di quella che fu la sua gioventù di studente di filosofia tra calli e ponti.

Sonia Falcone, Bolivia

Sonia Falcone, Bolivia

Mio fratello, che ci accompagnava, non si sarebbe perso nemmeno una chiesa, una mostra, un’installazione, fosse stato per lui. La cognata, molto innamorata, lo ha seguito (quasi) senza lamentarsi!

Ma insomma, la Biennale che sta per chiudersi, merita qualche parola. Le prime riguardano il tempo che serve per visitarla. Impensabile dedicare meno di 5 ore ai giardini, almeno 6 all’Arsenale. Per noi, dovrebbero introdurre un biglietto aperto per 4 giorni, per potercela davvero godere! Il rischio di sovra-stimolo infatti è alle porte 🙂

Padiglione della Repubblica di Indonesia

Padiglione della Repubblica di Indonesia

Germania

Germania

E non è che ci sia nemmeno spazio per riposarsi, se non le poche caffetterie prese d’assalto! Nemmeno una sedia in giro, a parte quelle delle opere…Sediealneon

Il tema di questa edizione è il Palazzo Enciclopedico, e ci sono state delle interpretazioni davvero interessanti (altre, ehm, boh…)

Ho apprezzato davvero alcune cose, tra cui il Padiglione dell’Argentina, dedicato a Evita, in una catalogazione della sua vita.. Nella video installazione qui sotto, alcuni suoi momenti quotidiani.

evita

Il tema dei libri è stato ripreso da vari artisti, ma erano sempre libri illeggibili, a mostrare la presunzione di elencare ogni aspetto del sapere umano…sciamidiparole

Padiglione del Sud Africa

Padiglione del Sud Africa

enciclopedicamenteinutile

Il titolo del post invece si riferisce all’opera del padiglione cileno, che non ho fotografato, quindi vi rimando a un video dove vederlo, è piuttosto interessante!

Ma ora basta, vi lascio solo un po’ di foto random per rivivere l’atmosfera di questi bei giorni…

Nel padiglione Italia/Sud America, la sovrapposizione delle molecole di emoglobina e clorofilla, a dimostrazione che la vita scorre in tutti gli esseri viventi nello stesso modo...

Nel padiglione Italia/Sud America, la sovrapposizione delle molecole di emoglobina e clorofilla, a dimostrazione che la vita scorre in tutti gli esseri viventi nello stesso modo…

sorvolandosanmarcouncielostesoacquarello

nel padiglione azero, le ombre cinesi giocano con i punti di vista

nel padiglione azero, le ombre cinesi giocano con i punti di vista

bottiglionidartistasanguediseta

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Venezia, Venezia

  1. Viaggidipetra in ha detto:

    Ciao! Un bellissimo giro nella mia città ! Ma io ora abito a Trento e ti ho scoperta! Bellissimo titolo per un bellissimo blog, ringrazio Astrid che ti ospita e vorrei che la mia bimba avesse già 6 anni per poter partecipare al laboratorio 🙂

    Mi piace

    • Grazie mille, di essere passata di qua e delle belle parole! Molti altri genitori di bimbi più piccoli ci stanno dicendo la stessa cosa, quindi vedremo se riusciremo a organizzare qualcosa anche per voi! E Venezia… ah Venezia! Che magia!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: