la cucina ribelle

Datemi un forno e cambierò il mondo

A sud solo il mare

E così l’estate è finita, con un acquazzone che si è portato via caldo e spensieratezza, e con un aereo che mi ha riportato in Trentino. Nelle ultime due settimane ho fatto la turista, ho mostrato a E. le parti più belle dell’isola, ho visto spiagge incredibili, stradine di paese che fanno pensare agli anni ’50, famiglie meravigliose, rumorose e ingombranti, ho visitato borghi bellissimi, mangiato cose nuove. Insomma, una di quelle vacanze come ci vogliono, che ti ricaricano e che poi le rimpiangi per tre mesi, come neanche la pubblicità della Costa Crociere.

Cala Domestica, vicino a Buggerru

Cala Domestica, vicino a Buggerru

Complesso nuragico di Barumini

Complesso nuragico di Barumini

Cala Luna, Dorgali

Cala Luna, Dorgali

La Pelosa, Stintino

La Pelosa, Stintino

le magie del vento, nell'iglesiente

le magie del vento, nell’iglesiente

spiaggia di Masua

spiaggia di Masua

questi sono solo alcuni dei panorami di cui ho goduto, nel prossimo post, insieme a una ricetta sarda a cui sono particolarmente affezionata, metterò anche qualche foto dei borghi più belli!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: